14.10.22 21:00

Little Bit Festival – Compagnia Garbuggino/Ventriglia in Se salissimo un gradino

Teatro d'autore

bpbVkElE

da I Fratelli Karamazov di F.M. Dostoevskij

di e con S. Garbuggino e G. Ventriglia, drammaturgia e regia di A. Scarpellini

Se salissimo un gradino porta in scena tre capitoli da I Fratelli Karamazov di Dostoevskij: I fratelli fanno conoscenza, Ribellione e Il Grande Inquisitore che Attilio Scarpellini ha condensato in un’ora e un quarto di spettacolo conservando e distillando la tensione, la dinamica, i temi e le parole del grande scrittore russo. Attraverso un lavoro d’attore, all’interno di una messinscena essenziale e “caravaggesca”, le parole e i silenzi delle creature dostoevskijane si incarnano nel corpo degli interpreti e prendono vita e sostanza umana: una vita e una sostanza che riguarda attori e spettatori. L’attualità di Dostoevskij è sconvolgente, e sembra diventare ogni giorno più evidente e urgente. Il tema della libertà è visto da Dostoevskij in modo radicale e profondo, esistenziale: una libertà che è scelta e rischio, che si contrappone alla delega acritica e alla rinuncia alla vita, spesso in nome di una “libertà” fittizia, di un guscio vuoto. Una libertà congiunta indissolubilmente con il tema della fede: non ci può essere fede senza libertà, senza la consapevolezza in primo luogo del dolore nel mondo, della sofferenza dei bambini

Biglietti:
ingresso per 1 spettacolo € 5
ingresso per 2 spettacoli € 7 
Prenotazione o prevendita sempre consigliate
Prenotazioni 05861864087/3420352386 – info@nuovoteatrodellecommedie.it
Prevendite su www.nuovoteatrodellecommedie.it e nei punti vendita BoxOffice Toscana

Ti piace questo post?


Con il sostegno della Regione Toscana

Con il sostegno del Ministero della Cultura