26.01.16

Aspettando 43 Calorie Premium Beer Festival al Nuovo Teatro delle Commedie #8

Aspettando #43calorie parte 8 al Nuovo Teatro delle Commedie, sabato 30 e domenica 31 dalle ore 16. Oggi presentiamo gli ospiti esperti che saranno presenti al festival per condurre due degustazioni guidate per il pubblico. 
Le degustazioni si terranno sabato e domenica alle ore 18, prenotazione necessaria al numero 0586 1864087, o mail info@nuovoteatrodellecommedie.it. Costo 5 euro. 

Luca Gatteschi condurrà la degustazione di sabato, con tema “Birra e salute”. Gatteschi è medico dello sport e attualmente medico della Nazionale A di calcio. Da anni si occupa di nutrizione ed è consigliere della Società Italiana Sport e Benessere (SINSeB) e fa parte dell’International Society of Sports Nutrition. Da sempre appassionato di birra, ha approfondito passione e conoscenze grazie a viaggi in Belgio e Gran Bretagna nei primi anni 90, e nel 1996 ha tenuto i primi corsi di birra. Nel 1999 ha collaborato alla stesura della guida BereBene Birra per il Gambero Rosso. Docente per i corsi Master Slow Food, collabora con Fermento Birra e Cronache di Birra, tra i curatori della Guida delle Birre Slow Food 2017.

Domenica 31 invece la degustazione delle ore 18 sarà tenuta da Erica Parri e Alessio Lusini. “Il piacere di degustarla e il gusto di conoscerla”, potremmo dire oggi. Kas, ovvero “ciò che la bocca desidera” avrebbero detto i Sumeri, “pane liquido” spesso così definita in passato per la sua ricchezza nutrizionale, insomma un prodotto dai mille volti, che dalle sue origini a oggi ha ricoperto ruoli diversi all’interno della società, che si riflettono nella straordinaria varietà di colori, odori e sapori che la caratterizzano. La cattiva informazione però abbonda, e come in ogni aspetto vissuto con consapevolezza, degustare una birra è un’esperienza che richiede educazione e conoscenza, perché solo così si potrà godere a pieno del piacere che quel lubrificante sociale che è la birra può dare. Ventinovenne, laureata in Chimica, Erica Parri si appassiona alla birra non industriale in tarda adolescenza, lavorando in birreria. Più tardi frequenta vari corsi di degustazione, dove scopre la birra artigianale italiana, mondo di cui si innamora, tanto da effettuare uno stage in produzione al Piccolo Birrificio Clandestino di Livorno. Dal 2015 è collaboratrice della Guida alle Birre d’Italia di Slowfood. Alessio Lusini, classe ’89, fiorentino d’adozione. Dopo aver terminato gli studi in statistica e scienze attuariali, decide di cambiare strada per inseguire la passione della vita. Homebrewer, docente in corsi birrari e redattore di Fermento Birra Magazine. Dal 2015 è collaboratore della Guida alle Birre d’Italia di Slowfood.

#enjoy #43calorie!

Ti piace questo post?


Con il sostegno della Regione Toscana